Come riconoscere un'agenzia di traduzioni professionale

traduzioni professionali

Ormai è un dato di fatto! Per allargare gli orizzonti della propria attività all’estero, partecipare a fiere internazionali, espandere il proprio target, trovare un nuovo lavoro in un’altra nazione è necessario tradurre documenti, certificati, CV o trasformare il proprio sito web in un sito multilingua.

La domanda che spesso molti si pongono è: perché ricorrere ad un’agenzia di traduzioni professionale quando ho un amico che ha trascorso un anno all’estero e può aiutarmi a tradurre? La risposta è più semplice del previsto! Per poter svolgere in maniera professionale, “a regola d’arte”, il compito richiesto il traduttore professionista deve possedere una laurea triennale che fornisca una buona base di partenza e una laurea specialistica che lo qualifichi in un determinato ambito della mediazione linguistica, senza considerare che negli ultimi anni, dato il crescente livello di specializzazione richiesto dal mercato, sono aumentati i master formativi rivolti agli specifici ambiti operativi. 

On-line si scorgono quotidianamente allettanti proposte di traduzione a soli 0.05 centesimi a parola, ma che tipo di servizio può essere offerto per tale cifra? Lasciamo a voi indovinare la risposta, ma vi diamo qui di seguito importanti spunti per saper riconoscere al volo un’agenzia che si avvale di traduttori professionisti da un traduttore improvvisato!  

Il prezzo rappresenta proprio uno dei primi criteri da considerare e come avevamo ribadito in passato “se pensi che un professionista ti costi troppo è perché non hai idea di quanto ti costerà un dilettante”, un’agenzia di traduzione generalmente rifiuta i progetti che le offrono uno scarso guadagno proprio perché impiega tempo, esperienza e consapevolezza nello svolgere il proprio lavoro, tre valori che incideranno profondamente sul risultato finale.

In un epoca in cui ci si ritrova spesso ad avere a che fare con l’improvvisazione, il secondo criterio a cui fare attenzione è l’esperienza che rappresenta un vero e proprio biglietto da visita. Una seria agenzia di traduzione, presente sul mercato da diversi anni, possiede un network strutturato di collaboratori da interpellare in base alle specifiche esigenze del cliente, questo perché non si tratta soltanto di tradurre parola per parola da una lingua ad un’altra (Orazio diceva: “Da bravo traduttore dovrai avere cura di non tradurre parola per parola”), ma è fondamentale tener conto del contesto  e dell’argomento oggetto di lavoro (è facile intuire che, ad esempio, non è sufficiente una mera competenza linguistica per poter compiere una traduzione in ambito medico!). Allo stesso modo, esperienza e professionalità, assicurano il rispetto delle scadenze, una qualità fondamentale quando si tratta di tradurre documenti ufficiali.  

Parliamo poi dei software di traduzione automatici (da non confondere con gli strumenti di traduzione assistita - CAT), un escomotage frequentemente utilizzato dai non-professionisti per portare a termine il lavoro in modo sbrigativo! Il linguaggio umano è fatto di ambiguità, frasi complesse, giochi di parole e chi traduce deve tener conto di tutte queste peculiarità, senza eccezione alcuna per evitare di ottenere traduzioni meccaniche e inappropriate al contesto. 

Volete un esempio pratico?

Consideriamo che questo sia il nostro testo in italiano da tradurre in inglese, che si riferisce alla descrizione di un vino rosso:

“Colore rosso rubino intenso e leggere note violacee.
Profumo ampio e fine, ricco di note di frutta rossa.
Sapore secco, ampio ed elegante nelle note di frutta rossa.”

La nostra traduzione sarà:

“Colour: deep ruby red with faint purplish tones.
Bouquet: wide and refined, rich in red berry fruits.
Taste: dry, wide and elegant in the red berry fruit notes.”

La traduzione automatica invece propone:

“Color intense ruby red and light notes purple.
Perfume large and fine, full of red fruit notes.
Taste dry, large and elegant in the notes of fruit red.”

Infine, un’agenzia seria fa verificare la traduzione effettuata ad un altro traduttore. Una sorta di revisione per scongiurare errori di battitura, ortografia o sviste, ma anche per apportare migliorie se necessario.

Avendo acquisito tutte queste informazioni lasceresti davvero nelle mani di un principiante la traduzione di un documento importante o la brochure con la quale ti presenterai ai tuoi potenziali clienti? No? Allora contattaci all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. riportando nell’oggetto della mail il codice TRADUZIONIPROFESSIONALI (valido fino al 31 marzo 2018) con il quale avrai diritto ad uno sconto del 10% sulla prossima traduzione. 

Noi di First Class ci occupiamo di consulenza linguistica dal 1994, forniamo traduzioni certificate, giurate, legalizzate da/in tutte le principali lingue europee ed extraeuropee e disponiamo di una rete di oltre 400 collaboratori specializzati nelle varie combinazioni linguistiche. Sappiamo bene cosa vuol dire offrire un servizio professionale!

E se dopo questa newsletter hai deciso che è arrivato il momento di espandere i tuoi orizzonti professionali anche fuori dai confini nazionali ma hai ancora qualche dubbio pratico, noi ti possiamo supportare anche in questo in quanto collaboriamo con uno studio che vanta esperienze lavorative all'estero, anche presso grandi società internazionali, e che fornisce consulenza a società estere che vogliono entrare nel mercato italiano, oltre che a società italiane che vogliono ampliare i loro mercati all'estero.

 

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok